Carolina Bianchi

Esperienze d'insegnamento della danza contemporanea

Insegnamento della danza contemporanea per adulti e bambini

- dal settembre 1986 al giugno 1993, presso diverse scuole e atelier di danza a Milano

- dal ottobre 1993 al giugno 2005, presso la Scuola Civica "A. Milloss" di Sesto San Giovanni (MI), diretta dalla Prof.ssa Carla Lombardo

- dal ottobre 1994 al giugno 1998, presso la Scuola di Danza e Movimento "Il Gabbiano" di Milano, in qualità di direttrice e socia

- dal ottobre 2008 ad oggi, presso l'Associazione Culturale "Centro di Danza e Movimento" a Trento, in qualità di direttrice e socia

Laboratori e Progetti di Propedeutica alla Danza e di Danza Evolutiva - scuole materne ed elementari

- dal settembre 1998 al giugno 2005, presso vari Istituti Comprensivi a Sesto San Giovanni (MI) e a Milano

- nell'anno scolastico 2005/2006, presso l'Istituto Comprensivo nr. 5 di Trento

- Insegnamento della Danza Contemporanea ai dipendenti dell'Università di Trento

- dal ottobre 2005 ad oggi, presso il C.R.U. dell'Università di Trento

Formazione

- Scuola Rèncontres Internationales de Danse Contemporaine di Parigi, diretta da Françoise e Dominique Dupuy; ottenuto al termine dei tre anni previsti il diploma finale rilasciato dalla Federation Danse Française, conseguito il 23 giugno 1985 a Parigi

- Specializzazione nei settori della ginnastica dolce e dell'atelier d'improvvisazione per adulti e bambini, presso la stessa scuola Rèncontres Internationales de Danse Contemporaine di Parigi.

Partecipazione alle seguenti principali attività formative nella disciplina della Danza Contemporanea

- Prima di trasferirsi a Parigi ha seguito per sei anni corsi di Danza Classica metodo Royal Academy of London e quattro anni di Danza Contemporanea, metodo Nicolais e Graham con un'insegnante e coreografa della compagnia Philobolus

- numerosi stages di specializzazione con danzatori e coreografi tra i quali: Dominque Dupuy, Isabelle Doubuloze, Marie France Delievin della Compagnia Merce Cunningham, Dominique Petit ed Agnes Travet della Compagnia Carolyn Carlson

Spettacoli

- nel periodo 1984/1985 :
- "Et nous danseron jusq'à a la fin du monde" di Françoise Dupuy
- "L'eau profonde" di Marie France Delievin
- "Jardin d'acclimatation" di Giuseppe Frigeni
- "Dialogues des bétes" e "Salle obscure" di Natalie Pernette

- Nel Novembre 1985 partecipa alla finale del concorso internazionale di coreografia di Nyon

- Nel 1988 presenta alla rassegna di danza "Milano Oltre" lo spettacolo di Jean Paul Sartre Huis Closâ, regia di Carlo Pasquini

- Nel 1991 crea con Claudia Casolaro il duo "Biadesivo", presentato alla rassegna "Sotto le stelle" di Roccabrivio (Mi), e a Torino nella rassegna dello Stalker Teatro

- Nell'aprile 1992 presenta al Teatro Lirico di Milano l'assolo "Cornici" su musica inedita di Raffaele Cacciola eseguita dal vivo dal percussionista Giuseppe Cacciola


- Nell'ottobre 1992, unica ospite per la danza (con l'assolo "Cornici") alla manifestazione internazionale "Swatch Emotion" allestita per la durata del mese nello spazio del Lingotto a Torino

- Nel novembre 1992 ospite del teatro al Teatro Comunale di Alessandria con il duo "Premiere", coreografia ed interpretazione di Carolina Bianchi e Claudia Casolaro, musica inedita di Raffaele Cacciola

- Partecipa nel maggio '93 alla rassegna Maggio Operese al Teatro Eduardo di Opera (Mi) con tre creazioni:
- L'assolo "Lola", coreografia ed interpretazione di Carolina Bianchi;
- il duo "Premiere", coreografia ed interpretazione di Carolina Bianchi e Claudia Casolaro;
- il trio "PA-PE-TE", su musica di Renè Aubry.